I MIEI BLOG ERANO STATI ESCLUSI DAI MOTORI DI RICERCA, LE MIE INVENZIONI E LE MIE PROPOSTE VENGONO BOICOTTATE, E DIO PADRE E DEA MADRE HANNO SCATENATO:

L'elenco di alcune centinaia di catastrofi e fenomeni anomali accaduti dal giorno dell'esclusione dei miei blog tra cui il cambiamento climatico, l'epidemia di Ebola e i 2 jet malesi

Provate a chiedervi se Dio e Dea per farci capire i nostri sbagli avessero scelto un essere umano nella speranza di creare un profeta globale, chi se non Schietti?

domenica 28 aprile 2013

Il metodo per contrastare il traffico di prostitute del 30-40% se il Vaticano non fosse corrotto



Ciao a tutti, come va?

Provo a toccare un tema delicatissimo, nel caso non potesse essere trattato avvisatemi che cancello l'articolo senza uccidermi o chiudere i miei blog.

Cercherò di spiegare in pochissime righe come contrastare la tratta di esseri umani che anche Papa Bergoglio nel giorno del suo primo Angelus ha considerato forse la peggiore piaga.

Come sapete Bergoglio è Gesuita e anche se non viene spiegato a tutti, il primo compito dei Gesuiti dopo il giuramento di fedeltà al Papa, è quello di ridurre la piaga della prostituzione offrendosi come aiuto alle donne in schiavitù, cercando di moralizzare la società.

Allora provo a spiegare a Bergoglio, ai Gesuiti e alle logge segrete del Vaticano, in che modo ridurre la prostituzione di circa il 30-40% in poche ore. Forse anche del 50%.

E' molto semplice, le prostitute lavorano su appuntamento e i clienti vanno ad appuntamenti.

Si tratta di istruire qualche migliaio di volontari a prendere 20-30 appuntamenti al giorno con qualche prostituta e non andare all'appuntamento.

O al contrario istruire qualche migliaio di suore di fingersi prostitute, fissare degli appuntamenti con dei clienti in cerca di sesso tirando in lungo per alcuni giorni, e poi dare indirizzi sbagliati tirando un pacco.

Ho provato a fare decine di esperimenti di questo genere e funziona, le ragazze prendono appuntamenti uno ogni ora e gli si fa saltare un cliente, magari l'unico della giornata.

Oppure un ragazzo ha solo un'ora di tempo, va all'appuntamento dopo aver aspettato alcuni giorni, e non trova nessuna e per quel giorno rinuncia dopo aver rimandato magari di una settimana.

Si creerebbe un clima di malfidenza totale che farebbe desistere tanti clienti e tanti sfruttatori inducendo forse ad aprire finalmente alle nuove professioni di compagnia femminile  senza implicazioni sessuali e alla chat di Schietti col regalino.

Se si prende un'insegnante personale di  yoga stretching è meglio che fare sesso squallido con una ragazza coatta, è meglio del kamasutra.

Andrebbero fatti esperimenti per capire quale sia il numero migliore di persone adibite a tirare pacchi per creare disturbo, ma senza far scatenare l'effetto opposto di vendetta e guerra civile, come una normale risposta di chi deve difendere le famiglie, il matrimonio, la moralità e lottare contro la tratta di persone.

Il problema già esiste perchè oltre il 20-30% dei clienti tira il pacco e quindi andrebbe solo accentuato senza che ci siano ripercussioni sulle prostitute e i clienti e non aumenti la prostituzione per strada.

Se si volesse far guerra basterebbe vietare gli annunci sui media, i club privè, la prostituzione in genere.

Non aggiungo altro. Ho già parlato della cintura di castità maschile contro le corna e i film porno,  migliorerò l'articolo nei prossimi mesi.

Se in qualche modo dopo esservi informati volete aderire al Movimento della buona azione al giorno, o formare un Comitato autonomo per sopravvivere e indirizzare le vostre proteste nelle sedi adeguate,   in attesa del Gruppo Schietti, e della conversione dei grandi poteri occulti internazionali, partecipando al complotto schiettista,  vi propongo anche il Giuramento Schiettista.

Conoscete tutti lo stile di vita schiettista e le mie 7 proposte al governo mondiale, sul fianco destro del blog potete trovare decine di link a mie invenzioni, progetti, denunce, conoscete tutti i miei metodi per produrre energia gratis tra cui il Motore di Schietti a pressione atmosferica, il Motore di Schietti classico, le Navi di Schietti, la Centrale geotermica di Schietti, la Centrale Solare di Schietti, l'Elettrolisi di Schietti, la Centrale idroelettrica di Schietti, il Cubo Compressore di Schietti.

Per Donazioni e Finanziamenti a Domenico Schietti, Carta Postepay 4023 6005 8818 5191, SCHDNC65L14F205J, IBAN IT60G0307502200 CC8500224775 Bic: BGENIT2T. Oppure aggiungi sul tuo sito un link a questo blog. 

Grazie dell'attenzione.

Domenico Schietti

Ps: Lottare fino all'ultimo per dimostrare che siamo degni di un mondo migliore

Ps2: I limiti da non oltrepassare nella sessualità e nella pornografia

Ps3: Denaro elettronico e prostituzione: bisogna introdurre nuove professioni femminili di compagnia senza implicazioni sessuali

Ps4: Alcool, troie e cocaina

Ps5: La cintura di castità è la soluzione al problema delle corna?

Ps6: Alle donne il sesso non interessa

Ps7: Incesti e violenza sessuale in famiglia

Ps8:  Il metodo per far piacere il sesso alle donne 

Ps9: Le ragazze migliori obbligate a prostituirsi per non togliere luce alle figlie dei padroni, ridurre le nascite, e peggiorare geneticamente il popolo

Ps10:  Le mutande, le tute, le salopette, le calzamaglie, i pigiami e i body antistupro di Schietti

Ps11:  Il divorzio, la separazione consensuale e la famiglia, un problema da 10 secondi

Ps12: L'atto sessuale col tempo non lascia traccia nella memoria a differenza delle sensazioni spirituali

Ps13: Alle donne non piacciono ragazzi belli, altruisti, pacifisti, ecologisti con cui fare sesso, ma alcolizzati, violenti,ladri, approfittatori, razzisti, assassini

Ps14: In natura è la donna che deve supplicare ad un vero uomo di essere presa, accettata, tenuta, amata e non il contrario

15 commenti:

domsky ha detto...

le suore dopo il primo pacco potrebbero ricontattare il cliente dandogli un nuovo appuntamento, oppure semplicemente mandandogli una frase in cui dire: alle donna piace l'amore e agli uomini il sesso", oppure questo breve scritto o qualcosa di simile:


Giura che non pagherai per fare sesso (Lo Giuro)

Il mercato della prostituzione è un mondo molto vasto che abbraccia stili di vita e situazioni molto differenti tra loro. C'è chi sceglie di diventare una "sex worker", chi invece viene costretta a vendersi e rischia anche la vita.

La nuova tratta ha provocato in un solo decennio e solo nel sud-est asiatico 33 milioni di vittime, più morti di quanto il commercio di schiavi africani negli Usa abbia fatto in quattro secoli.

In Italia 9 milioni di uomimi pagano per fare sesso e si calcola ci siano 70 mila schiave sessuali.

Nel mondo le schiave sessuali sono oltre 42 milioni.

"Dai dati dell'Unodc (United Nations Office on Drugs and Crime) e dell'Icmpd (International Centre for Migration Policy Development) emerge che la tratta ha fatto in Europa 52.340 vittime in soli 5 anni (dal 2003 al 2007) e nel mondo, secondo l'Organizzazione Mondiale per le Migrazioni (IOM) dai 2 ai 4 milioni, l'80% delle quali donne, di cui il 70% destinato allo sfruttamento sessuale. Una cifra approssimata per difetto, dato che, sempre secondo i dati Icmpd, per ogni vittima intercettata ce ne sono alter 59 che restano nell'ombra, e quindi, spiega Francesco Carchedi in La tratta di esseri umani - Alcuni aspetti delle principali forme di sfruttamento (IBS, 2012), "la parte sommersa del fenomeno è pari ad un'ampiezza di circa 60 volte superiore della parte conosciuta del fenomeno medesimo".

"Per quanto riguarda l'Italia, il numero delle donne che si prostituisce, secondo il Gruppo Abele è pari a 70mila, per 9milioni di clienti, con un giro di affari di milioni e milioni di euro. Secondo l'Oil (Organizzazione internazionale del lavoro) tra le 19mila e le 26mila sono vittime di tratta, dato che per Transcrime (Centro interuniversitario di ricerca sulla criminalità transnazionale) sarebbe però molto più alto. Come scrivono Anna Pozzi e Eugenia Bonetti nel libro Schiave (San Paolo, 2010), circa l'80% sono straniere, buona parte arriva dai Paesi dell'est (Albania, Romania e Moldavia in particolare), una grossa percentuale dalla Nigeria e ultimamente molte anche dalla Cina. Le transgender, per lo più provenienti dal Brasile, sono in aumento e le minorenni rappresentano il 7% del totale".

domsky ha detto...

In realtà come sapete il traffico della prostituzione è gestito dalle mafie per conto dei nobili e del re a cui è fedele anche il Papa e quindi non c'è modo che ciò possa avvenire, peròèm un buon argomento per chi fosse contrario alla prostituzione per attivarsi anche a titolo personale

domsky ha detto...

se ci fosse buona fede verrebbero subito aperte agenzie adibite alle nuove professioni di compagnia senza implicazioni sessuali e la chat di Schietti, parlando della cintura di castità, e offrendo lavoro a tutti con alcune delle mie varianti: http://il-filo-conduttore.blogspot.it/2012/02/non-ci-sara-mai-piu-lavoro-per-tutti-i.html

domsky ha detto...

E quindi anche centri di massaggiattrici che dall'esterno potrebbero sembrare dei bordelli, ma che entrando le ragazze eseguano semplicemente dei massaggi, o stiano in compagnia nell'idromassaggio, ma senza fare sesso e quindi le ragazze non debbano essere obbligate con la forza a lavorare

domsky ha detto...

Oppure anche annunci di case di appuntamento e club privè con indirizzi falsi, che uno arriva, cerca a quel numero con quel nome e invece trova una palestra e al limite si fa un po' di sport, o un gelataio o una pasticeria

domsky ha detto...

Oppure il finto annuncio pedopornografico e chi arriva all'appuntamento viene schedato dal carabiniere, però se questo non viene già fatto è troppo.

domsky ha detto...

Per chi fosse un uomo e non può rispondere al telefono fingendo di essere una ragazza, o non avesse tempo per corrispondere, si può semplicemente mettere un bell'annuncio con delle foto sexy e poi con la risposta automatica inviare il messaggio educativo

domsky ha detto...

oppure un numero di telefono con segreteria telefonica dove risponda una voce che suadentemente spieghi che "alle donne piace l'amore, agli uomini il sesso"

domsky ha detto...

oppure ancora un tipico scherzetto che al telefono risponda la voce di un finto poliziotto che spiega che è il comando dei carabinieri e il suo nome ora è sotto controllo e verranno condotte indagini

domsky ha detto...

oppure le 3-4 hostess in minigonna e tacconi vestite da battone in circonvalla vicino al comando dei carabinieri o alla parrocchia con alcuni amici in macchina vicino, che si mettono in strada una volta all'anno nella giornata mondiale contro la tratta delle persone, e ai clienti che si fermano lasciano un volantino in cui si spiega il traffico di esseri umani

domsky ha detto...

oppure si può dare alle mignotte il

Rituale scaramantico antisfiga, rogna, guai, male, morte, peste, corna, malocchio ingiusti:

"Specchio riflesso, io sono buono e non faccio del male a nessuno, chi porta sfiga a me, la porta a sè, se tu porti sfiga a me io la porto a te (se io non la porto a te tu non portarla a me, io non la voglio per me, è tua tienitela per te, perchè tanto se la dai a me, io poi la ridò a te, non darla a me tienitela per te, specchio riflesso tiè tiè tiè, dalla pure al più stronzo che c'è). "

E quindi si può modificare sfiga con rogna, malocchio, guai, male o quello che hai bisogno di parare. Però ovviamente se hai fatto anche tu un po' di male, un po' lo devi accettare e ti devi reciprocamente perdonare.

domsky ha detto...

Salve!
Come si capisce dall'oggetto della mail, ho un grosso, grossissimo problema e speravo che lei potesse aiutarmi a capire cosa sta succedendo!
Ho letto questo articolo (http://il-filo-conduttore.blogspot.it/2012/08/alle-donne-non-interessa-il-sesso-ad.html) sul suo blog e mi trovo parecchio spaesata.
Lei dice che alle donne non piace fare sesso, eppure io sono una donna e mi piace fare sesso, com'è possibile?


sesso con dieci uomini, che non conosce senza preservativo venendo presa a sberle, messa su una strada con chi passa il primo che trova dovendo dare tutti i suoi soldi al suo sfruttatore, dovendo fare un aborto clandestino dietro l'altro, girando film porno, e cose assurde?

io suppongo che a lei piaccia l'amore, anche a me

domsky ha detto...

In genere il demonio si smaschera perchè racconta bugie. Tutti raccontiamo qualche bugia a fin di bene ( anche a noi stessi trasformando i ricordi a nostro favore), e quindi il demonio si maschera come uno di quelli che agisce a fin di bene. Ma uno che dice una bugia a fin di bene se dicesse la verità non succederebbe nulla di male, non c'è dietro un interesse personale malvagio. Invece il demonio se raccontasse la sua intenzione finirebbe in tribunale. Quindi è importante cercare sempre la verità e la sincerità nelle relazioni con gli altri per smascherare il demonio infiltrato che sta ordendo un crimine o che l'ha compiuto.

domsky ha detto...

In questo video un ragazzo molto bello (mi sembra il più bello di alcuni concorsi di bellezza a livello nazionale) chiede a 100 ragazze se vogliono fare sesso con lui e nessuna ci sta:

http://www.youtube.com/watch?v=eNx3jsmsPP0

è risaputo, alle donne piacciono brutti, o delinquenti, o ladri, o ricchi scemi, o ignoranti , violenti, alcolizzati. ed evitano in ogni modo belli, altruisti, ecologisti, pacifisti, educati,onesti, se no tutti farebbero a gara per essere bravi e non invece come succede che ci si ammazza tutti e si riproducono solo i più brutti e cattivi . Se no saremmo tutti belli come lui.

domsky ha detto...

da la tratta degli esseri umani: http://domenico-schietti-3.blogspot.it/2013/03/giura-che-non-pagherai-per-fare-sesso.html

Giura che non pagherai per fare sesso (Lo Giuro)

Il mercato della prostituzione è un mondo molto vasto che abbraccia stili di vita e situazioni molto differenti tra loro. C'è chi sceglie di diventare una "sex worker", chi invece viene costretta a vendersi e rischia anche la vita.

La nuova tratta ha provocato in un solo decennio e solo nel sud-est asiatico 33 milioni di vittime, più morti di quanto il commercio di schiavi africani negli Usa abbia fatto in quattro secoli (in particolare per tutto il mondo attorno ai centri massaggi)

In Italia 9 milioni di uomimi pagano per fare sesso e si calcola ci siano 70 mila schiave sessuali.

Nel mondo le schiave sessuali sono oltre 42 milioni.

"Dai dati dell'Unodc (United Nations Office on Drugs and Crime) e dell'Icmpd (International Centre for Migration Policy Development) emerge che la tratta ha fatto in Europa 52.340 vittime in soli 5 anni (dal 2003 al 2007) e nel mondo, secondo l'Organizzazione Mondiale per le Migrazioni (IOM) dai 2 ai 4 milioni, l'80% delle quali donne, di cui il 70% destinato allo sfruttamento sessuale. Una cifra approssimata per difetto, dato che, sempre secondo i dati Icmpd, per ogni vittima intercettata ce ne sono alter 59 che restano nell'ombra, e quindi, spiega Francesco Carchedi in La tratta di esseri umani - Alcuni aspetti delle principali forme di sfruttamento (IBS, 2012), "la parte sommersa del fenomeno è pari ad un'ampiezza di circa 60 volte superiore della parte conosciuta del fenomeno medesimo".

"Per quanto riguarda l'Italia, il numero delle donne che si prostituisce, secondo il Gruppo Abele è pari a 70mila, per 9milioni di clienti, con un giro di affari di milioni e milioni di euro. Secondo l'Oil (Organizzazione internazionale del lavoro) tra le 19mila e le 26mila sono vittime di tratta, dato che per Transcrime (Centro interuniversitario di ricerca sulla criminalità transnazionale) sarebbe però molto più alto. Come scrivono Anna Pozzi e Eugenia Bonetti nel libro Schiave (San Paolo, 2010), circa l'80% sono straniere, buona parte arriva dai Paesi dell'est (Albania, Romania e Moldavia in particolare), una grossa percentuale dalla Nigeria e ultimamente molte anche dalla Cina. Le transgender, per lo più provenienti dal Brasile, sono in aumento e le minorenni rappresentano il 7% del totale".

Posta un commento